Una guida alle botteghe artigiane italiane

Una guida alle botteghe artigiane italiane

Dagli abiti alle scarpe, dalle lampade da tavolo ai mobili in legno, dalle case di lusso alle verande in giardino, c’è qualcosa di speciale in un prodotto “Made in Italy”.

Mentre la maggior parte può trovare l’etichetta da identificare con un must-have alla moda, I prodotti artigianali italiani sono quelli che hanno una storia unica alle spalle.

Sono realizzati dalle mani di artigiani di talento, utilizzando tecniche che a volte vengono tramandate loro di generazione in generazione, rendendo questi oggetti non solo esteticamente accattivanti ma dai toni che raccontano davvero una storia.

Dal nord al sud d’Italia, seguici mentre visitiamo alcuni degli artigiani più talentuosi del paese.

Scarpe in pelle fatte a mano : la moda italiana è famosa in tutto il mondo e anche le sue calzature non passano inosservate.

Viaggia nella città settentrionale di Torino e troverai Beppe Rondinella , un appassionato artigiano della pelle specializzato in scarpe.

Il suo amore per il mestiere è iniziato venticinque anni fa da ragazzino riparando tacchi e iniziando a mettere le mani su pelle, gomma e colla, tutte le premesse per un futuro vibrante nelle scarpe.

Il processo calzaturiero di Beppe si compone di quattro fasi: il taglio, la preparazione della tomaia e la foderatura con il pellame prescelto, la cucitura e l’assemblaggio della parte superiore della calzatura, il montaggio al resto della forma della calzatura , concluso con suolatura e rifinitura.

importanza del made in italy per gli artigiani

Fin dai giorni in cantina da ragazzo, Beppe crebbe per coltivare questa passione e farne il suo futuro, con un forte desiderio di creare con le proprie mani un oggetto che potesse ospitare comodamente le persone durante l’intera giornata.

Ora venduto in rinomati negozi di scarpe in tutto il mondo, Beppe rimane fedele alle sue radici, producendo un prodotto di qualità realizzato interamente a mano nel suo laboratorio e negozio Calzolaio Carlo Alberto .

Il suo lavoro con la pelle lo ha anche ispirato ad espandersi, con una collezione di cinture in pellami preziosi e unici come coccodrillo, pitone, lucertola e struzzo.

Doni in oro del Veneto : un’arte millenaria, che trova una collocazione molto moderna nell’artigianato italiano di oggi.

Nascosta nel cuore del Veneto si trova la bottega orafa di Daniela Vettori .

I suoi pezzi sono senza dubbio accattivanti: gioielli squisiti, alcuni con linee semplici e delicate per l’uso quotidiano, e altri con una presenza audace che siedono maestosamente al collo per un elegante look da sera.

Ma c’è qualcosa di ben diverso in un pezzo di Daniela Vettori.

Tutti fatti di loro sono realizzati dalle mani non solo di una donna di talento, ma di una pioniera nel suo campo.

Si avvale di una tecnica orafa piuttosto innovativa e originale, sviluppata e affinata dalla stessa Daniela negli anni ’70.

Questa tecnica applica il fuoco ai metalli fino ad ottenere una trama unica, conferendo all’oro giallo un elemento opaco e naturale.

Ma mentre la sua tecnica può essere moderna e all’avanguardia, porta un po’ di tradizione antica, usando la fusione a cera persa che si vede nell’arte greca, romana ed etrusca.

Mescola il suo oro dalla trama unica con pietre preziose come ambra, perle, corallo e opali e hai un pezzo artigianale inestimabile di Daniela Vettori.

artigiani italiani e made in italy

Ceramiche Siciliane Colorate: c’è qualcosa nel sud Italia che emana calore, allegria e convivialità.

Quindi è naturale che gli artigiani di quella zona traggano ispirazione da questa vivace influenza mediterranea.

Viaggiando verso l’isola italiana di Sicilia, troviamo le vibranti opere dello scultore ceramico Alessandro Iudici .

Alessandro è alla nona generazione, porta avanti il ​​mestiere di famiglia, forse il più longevo nella storia della ceramica siciliana.

Da ragazzo è cresciuto intorno agli appassionati di ceramica e ha avuto una mano nell’azione, lavorando al tornio e ancora oggi usando i forni della sua famiglia.

Gli incantevoli capolavori di Iudici oggi consistono in una collezione di vasi colorati e unici che incarnano un senso di stile molto tradizionale che parla alle sue radici.

I blu, i verdi e gli arancioni così popolari nella vita quotidiana siciliana e mediterranea prendono vita in questi vasi in ceramica unici nel loro genere.

Anche i colori per le ceramiche vengono preparati a mano in laboratorio mentre per gli smalti la sabbia viene raccolta e utilizzata dalle campagne circostanti.

Per la cultura italiana, c’è un forte senso di orgoglio che deriva dall’artigianato.

È un tempo lungo e concentrato di duro lavoro, tradizioni familiari significative e passione per creare qualcosa di particolare e di altissima qualità. Ecco cosa c’è dietro l’etichetta Made in Italy.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.