Maschera per dormire fai da te

Maschera per dormire fai da te

Il problema è che il sonno è difficile da trovare!

Spesso diamo priorità al lavoro e ad altri progetti e ci affrettiamo a rispettare le scadenze.

Spesso il passaggio dalla veglia al sonno è complicato o, se siamo fortunati, le nostre vite sono davvero piene, lasciando poco tempo per riposare.

Poniti questa domanda:

  • quando è stata l’ultima volta che ti sei goduto una siesta pomeridiana?
  • Forse, come me, sei incredibilmente sottocoperta?
  • O forse hai imparato l’arte del pisolino e ti consideri un ninja del pisolino?
  • O forse sei un napaholic e non puoi passare un giorno senza uno?

Va tutto bene, non ti sto giudicando. In ogni caso, sai di cosa penso che tutti noi abbiamo bisogno? Un pisolino e una maschera per dormire.

Ecco perché

Chiamami all’antica, ma apprezzo molto l’oscurità quando dormo.

Credo che i nostri corpi siano più felici se possiamo seguire naturalmente i cicli del sole. Ecco perché in genere mi piace alzarmi presto, quando il sole è sorto di recente.

C’è qualcosa di così calmante e rigenerante nelle prime ore del mattino, ma questa è un’altra poesia per un’altra volta. Nonostante il mio amore per l’alba, però, ci sono molti casi in cui il sole è alto e io semplicemente voglio o ho bisogno di dormire.

Ecco perché, per molti anni, ho usato una maschera per dormire, o un cuscino, o un animale di peluche, per coprirmi il viso quando ho bisogno di bloccare il sole.

E a proposito di orari del sonno pazzeschi, conosci un posto dove non avevo bisogno di una maschera per dormire? Spagna.

Fatto poco noto sulla Spagna: è anche conosciuta come la terra delle tende oscuranti. È pratica comune poter avere un blackout totale e totale nel tuo appartamento, in tutte le finestre se lo desideri.

Questo sembra naturale per un paese che rimane sveglio fino alle 4 del mattino e generalmente pratica il rituale della siesta pomeridiana.

Quindi facciamo tutti queste maschere per dormire e la siesta fino a quando le nostre cellule non si sono rigenerate e siamo troppo idratati con il sonno.

Cosa ottenere:

  • Modello di maschera per dormire
  • Due ritagli di tessuto, circa 10 “x 7” ciascuno, per la parte anteriore e posteriore della maschera.
  • Un pezzo di tessuto solido nero o scuro, circa 10 “x 7”
  • Due pezzi di battuta (come questo), entrambi di circa 10 “x 7”
  • 24″ di nastro sbieco da 0,25 pollici (come questo)
  • 15 “di elastico (ho usato quell’elastico per capelli più spesso e lucido perché è così morbido!) * È un po ‘difficile da trovare ma puoi farlo qui.
  • forniture di base per cucire (spilli, forbici, macchina da cucire, filo)

Cosa fare:

  1. Ritaglia il tessuto e l’imbottitura utilizzando il modello: tre pezzi di tessuto e due pezzi di imbottitura in totale. Nel caso ve lo stiate chiedendo, il tessuto nero si nasconde nel mezzo e serve a bloccare più luce. Taglia leggermente l’imbottitura e il tessuto nero (meno di ¼ di pollice) in modo che sia più piccolo dei due pezzi di tessuto esterno.
  2. Crea il tuo “sandwich maschera” in questo ordine: tessuto uno + imbottitura + tessuto nero + imbottitura + tessuto due.
  3. Cuci intorno all’esterno usando un margine di cucitura inferiore a ¼ di pollice o usa un punto a zigzag. Questo protegge gli strati. Rifinire per uniformare i bordi.
  4. Attacca lo sbieco attorno al bordo usando spilli e un punto dritto, fermandoti spesso per assicurarti che sia ben saldo.
  5. Misura la tua testa per determinare quanto lungo/stretto vuoi l’elastico. Perno. Attacca l’elastico usando uno spillo e alcuni punti diritti e impunture. Ecco! È ora di fare un pisolino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.