industria manifatturiera e firma elettronica

Industria manifatturiera e firma elettronica

L’industria manifatturiera è in uno stato di costante cambiamento e nel 2021 ha dovuto affrontare numerose sfide, tra cui l’interruzione della catena di approvvigionamento, la carenza di manodopera e la spinta alla trasformazione digitale. Detto questo, i team delle risorse umane e i responsabili degli impianti nella produzione devono affrontare una serie unica di sfide quando si tratta di assumere, trattenere e gestire una forza lavoro nello stabilimento.

Sindacati e scioperi, sicurezza dei lavoratori, carenza di competenze, sfide di comunicazione all’interno dello stabilimento, COVID: questi sono solo alcuni esempi delle sfaccettature che le risorse umane nel settore manifatturiero devono affrontare. Questo per non parlare della continua carenza di manodopera e della sfida di assumere la prossima generazione di dipendenti che hanno un diverso insieme di aspettative in un datore di lavoro.

Se sei nelle risorse umane, è probabile che tu abbia già familiarità con gli strumenti di electronic signature (firma elettronica) disponibili. Tuttavia, se vuoi superare con successo queste sfide, ti consigliamo di sfruttare strumenti e automazione più intelligenti che portano le firme elettroniche a un livello superiore. Abbiamo messo insieme un elenco di funzionalità che le firme elettroniche hanno per ispirarti e pensare  come affrontare le principali sfide che il 2022 può presentarti.

Attrarre e assumere una forza lavoro qualificata

Il nuovo progetto di legge sulle infrastrutture dovrebbe creare mezzo milione di posti di lavoro in più nel settore manifatturiero entro il 2024. Tuttavia, secondo un recente studio di Deloitte e The Manufacturing Institute, ci saranno 2,1 milioni di posti di lavoro non occupati entro il 2030 nell’industria manifatturiera. Ciò è dovuto ai nuovi entranti con aspettative diverse per lavoro e carriera, alla mancanza di attrazione o interesse per il settore e al pensionamento.  Crescere e mantenere la forza lavoro manifatturiera è più difficile che mai nell’attuale clima economico.

Ecco alcune funzionalità di firma elettronica che aiutano a creare un’esperienza di lavoro continuativa per i candidati:

  • Modelli predefiniti: i reclutatori possono sfruttare modelli predefiniti per documenti. I modelli possono farti risparmiare tempo e aumentare la precisione assicurando che alcuni campi siano contrassegnati come obbligatori per ridurre le comunicazioni avanti e indietro con i candidati su moduli incompleti.
  • Invio di SMS: in molti stabilimenti di produzione, i richiedenti lavoratori dell’impianto non hanno necessariamente un facile accesso a un computer desktop o laptop. L’invio di SMS per la firma elettronica ti consente di inviare notifiche in tempo reale affinché i candidati firmino dal proprio dispositivo mobile.
  • Verifica dell’ID: verifica automaticamente digitalmente gli ID emessi dal governo per rendere ancora più semplice l’onboarding dei dipendenti da remoto.
  • Approfondimenti sulla firma: Scegliere il giusto dipendente è davvero difficile. Molti candidati abbandonano a metà del processo il percorso di assunzione a causa di laboriosi documenti di inserimento.

Ritorno alle fabbriche in sicurezza

Mentre il mondo torna in ufficio, anche i lavoratori tornano agli impianti di produzione. Sebbene gli stabilimenti di produzione abbiano storicamente dovuto mantenere la stretta osservanza le linee guida del Governo, inclusa la pubblicazione di avvisi relativi alla salute o il mantenimento di registri di infortuni e malattie sul lavoro, più recentemente alcuni hanno anche iniziato ad implementare protocolli relativi al COVID come questionari di screening giornalieri per determinare se o non i dipendenti devono presentarsi per lavorare in loco. Puoi imparare come gestire i tuoi lavoratori dopo il nuovo decreto così:

  • Invio in blocco: condividi un documento standardizzato come gli accordi sulle politiche COVID-19 con più destinatari contemporaneamente utilizzando l’invio in blocco nella firma elettronic. Quando i documenti vengono firmati, vengono automaticamente centralizzati per la tracciabilità e l’archiviazione.
  • Allegati del firmatario: se si raccolgono file dai dipendenti, come le schede di vaccinazione, il firmatario può caricare un allegato al documento che sta firmando. Ciò mantiene tutte le informazioni sui dipendenti in un’unica posizione centrale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.