farmacista online

Il farmacista online si cura dei pazienti?

Quante volte ti è successo: prendi una prescrizione in farmacia e in seguito ti rendi conto di avere domande su qualcosa nelle indicazioni o negli avvertimenti. Oppure acquisti un farmaco da banco ma non sei sicuro del dosaggio corretto dopo aver letto l’etichetta.
È qui che entrano in gioco i farmacisti. Che si tratti della farmacia locale o di una farmacia on line, i farmacisti aiutano i pazienti a ottenere il miglior risultato possibile durante l’assunzione di farmaci.

I farmacisti possono aiutare le persone a prendere il medicinale correttamente e continuare a prenderlo per tutto il tempo raccomandato. Ad esempio, possono rispondere a domande su altri farmaci e alimenti che possono causare un’interazione e consigliarti di consultare il tuo medico quando i tuoi farmaci abituali non sono disponibili. I farmacisti sono un ponte tra il paziente e il medico che lo prescrive. Sono esperti nell’interpretazione delle informazioni per i pazienti.

Cosa dovrebbe sapere il tuo farmacista?

I farmacisti vogliono davvero aiutare le persone a ottenere il massimo beneficio dai farmaci che devono assumere, con il minimo rischio.
Ad esempio, alcune pillole grandi sono difficili da ingoiare. Il farmacista conoscerà il trucco del farmaco e se puoi schiacciarlo senza cambiare il modo in cui funziona.

Un altro rischio sono le interazioni: cibo-farmaco o farmaco-farmaco. Ad esempio, se prendi una statina per abbassare il colesterolo, potresti dover evitare di bere grandi quantità di succo di pompelmo perché può rendere alcuni farmaci troppo potenti, persino tossici. Tuttavia, la forza dell’interazione varia tra i farmaci. Se il succo di pompelmo fa parte della tua routine quotidiana, il tuo farmacista può consigliarti di consultare il tuo medico per un’alternativa in modo da poter gustare il tuo succo in sicurezza.

Fai sapere al tuo farmacista quali domande hai sulle informazioni che hai ricevuto. Ciò include le istruzioni del tuo medico prescrittore, le informazioni che hai ricevuto dalla farmacia o gli articoli che hai letto online. Consigli e informazioni contrastanti possono lasciare chiunque confuso.

La disinformazione può aggiungere confusione. Molte persone che condividono informazioni errate non si rendono conto che le informazioni sono false. La disinformazione può provenire da persone che conosci, come i tuoi amici e la tua famiglia, rendendo particolarmente difficile distinguere la verità dalla finzione. I farmacisti sono lì per aiutarti a risolvere ciò che hai sentito.

Il tuo farmacista dovrebbe sapere:

  • Tutto quello che prendi per la tua salute. Tutti i farmaci che prendi (con e senza prescrizione medica) così come tutte le vitamine e gli integratori.
  • La tua storia medica ed esperienza con i farmaci, comprese le reazioni allergiche e gli effetti collaterali.
  • In caso di gravidanza o allattamento (allattamento).
  • Se hai difficoltà a deglutire le pillole, ad aprire i flaconi, a leggere le etichette o a ricordare quando prendere il medicinale.
  • Domande che hai su ciò che ti è stato detto o letto online sui tuoi farmaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.