3 errori comuni dei venditori principianti di Etsy

3 errori comuni dei venditori principianti di Etsy (e come evitarli)

Essendo il mercato online più popolare per artigiani, artisti e produttori per vendere i loro prodotti, Etsy è un potente punto vendita per i produttori di tutto il mondo, perciò è importante evitare errori comuni su Etsy.

Il marketplace di Etsy pullula di creatori che utilizzano la sua tecnologia per facilitare le vendite internazionali e sostenere le loro attività creative.

Ma il successo su Etsy non è facile e molti imprenditori principianti commettono errori comuni che influisce sul successo delle vendite online.

Ecco i 3 errori comuni dei venditori principianti di Etsy e come evitarli.

Etsy è al 136° posto nel traffico web globale e raggiunge la 40esima posizione negli Stati Uniti (Ma tutto quel traffico verso Etsy.com non significa traffico verso il tuo negozio).

Molti venditori partono dal presupposto che un negozio ben arredato attirerà automaticamente gli acquirenti e invece la risposta è semplice: no.

L’errore più comune è fare affidamento completamente su Etsy per il traffico online e non prendere l’iniziativa per indirizzare il traffico al  negozio tramite miei social media e il marchio personale.

Il successo su Etsy deriva dallo sforzo.

Il tuo negozio Etsy è una piccola impresa indipendente e, come tutte le attività commerciali, devi attrarre clienti attraverso il marketing e la promozione.

Sì, potresti ottenere delle vendite da persone a caso che visitano Etsy.com, ma la tua attività non prospererà finché non inizierai ad attirare i tuoi clienti regolarmente.

Etsy cambia costantemente le cose e aggiunge funzionalità.

Ci sono due posti per creare un “profilo” per il tuo negozio Etsy.

  • Il primo è il “profilo pubblico” che viene visualizzato quando qualcuno fa clic sul nome di un account e/o sulla foto del profilo che sia gli acquirenti che i venditori sono incoraggiati a compilare (modifica utilizzando la navigazione in alto: Tu > Impostazioni negozio > Profilo pubblico).
  • Il secondo è una “Pagina Informazioni” che i venditori sono in grado di creare per consentire una visione più approfondita della loro attività e dei processi (modifica utilizzando la navigazione in alto: Il tuo negozio > Impostazioni negozio > Informazioni sul tuo negozio).” Compila entrambi.

Scrittura pessima. L’errore più grande che puoi commettere su Etsy è stato uno scarso copywriting.

Una descrizione esaustiva e descrittiva per o9gni prodotto, comprese misure e pesi evocano l’immaginazione del lettore e anc he qualcosa di più.

Suggerisce inoltre di includere le risposte a una qualsiasi delle domande che i potenziali clienti potrebbero avere in anticipo, rendendo estremamente facile per loro andare avanti e fare clic sul pulsante Acquista ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.