Come usare il trading per il tuo business

Come usare il trading per il tuo business

È facile rimanere incantati dall’idea di ottenere rapidi profitti nel mercato azionario, ma come usare il trading per il tuo business utilizzando il daily trading o trading quotidiano. Purtroppo il daily trading non è facile. Infatti, molte persone hanno maggiori probabilità di perdere denaro. Al contrario, gli investitori che acquistano e detengono fondi indicizzati a basso costo che replicano un ampio indice di mercato come MetaTrader, potrebbero ottenere rendimenti più elevati nel lungo periodo.

Tuttavia, se sei ancora desideroso di cimentarti nel day trading, è importante seguire alcune regole in modo da non esagerare. Ecco come affrontare il day trading nel modo più sicuro possibile.

Suggerimenti per iniziare il day trading

Esistono innumerevoli suggerimenti e trucchi per massimizzare i profitti del day trading, ma questi tre sono i più importanti per gestire i rischi sostanziali inerenti al day trading:

  1. Fai trading con denaro che puoi permetterti di perdere. È fondamentale mettere da parte una certa somma di denaro per il day trading. Non scambiare più di tale importo o utilizzare il mutuo o affittare denaro. Come mai? È possibile che lo perderai.
  2. Inizia in piccolo. Soprattutto all’inizio, commetterai errori e perderai denaro nel day trading. Mantieni un controllo particolarmente stretto sulle perdite fino a quando non acquisisci un po’ di esperienza.
  3. Non lasciare il tuo lavoro quotidiano. Potresti avere un colpo di fortuna, soprattutto se il mercato è in una corsa rialzista sostenuta. Ma dovrai vedere come si comporta la tua strategia di trading quando il mercato si fa duro, specialmente durante una recessione, prima di espandere i tuoi sforzi. Una volta che sei diventato costantemente redditizio, valuta se vuoi dedicare più tempo al trading.

I migliori titoli per il daily trading

Per iniziare e conoscere come usare il trading per il tuo business dovrai decidere quali tipi di titoli acquistare vendere. Puoi negoziare obbligazioni, opzioni, futures, materie prime e valute, ma le azioni sono tra i titoli più popolari per i trader giornalieri: il mercato è grande e attivo e le commissioni sono relativamente basse o inesistenti.

In genere, le migliori azioni di day trading hanno le seguenti caratteristiche:

  • Buon volume:Ai day trader piacciono le azioni perché sono liquide, il che significa che scambiano spesso e ad alto volume. La liquidità consente a un trader di acquistare e vendere senza influenzare molto il prezzo. Anche i mercati valutari sono altamente liquidi.
  • Un po’ di volatilità:ma non troppo. Volatilità significa che il prezzo del titolo cambia frequentemente. Questo tipo di movimento è necessario per un day trader per realizzare qualsiasi profitto. Qualcuno deve essere disposto a pagare un prezzo diverso dopo aver preso una posizione.
  • Familiarità:Dovrai capire come viene scambiato il titolo e cosa fa scattare le mosse. Un rapporto sugli utili danneggerà l’azienda o la aiuterà? Un titolo è bloccato in un intervallo di trading, rimbalzando costantemente tra due prezzi? Conoscere un titolo può aiutarti a negoziarlo.
  • Notiziario:La copertura mediatica fa interessare le persone all’acquisto o alla vendita di un titolo. Ciò aiuta a creare volatilità e liquidità. Molti day trader seguono le notizie per trovare idee su cui agire.

I daily trader che si concentrano sulle azioni spesso si affidano all'”analisi tecnica” o all’analisi dei movimenti delle azioni su un grafico, piuttosto che all'”analisi fondamentale”, che prevede l’esame di fattori aziendali come i suoi prodotti, l’industria e la gestione. Mentre alcuni trader giornalieri potrebbero scambiare dozzine di titoli diversi in un giorno, altri si limitano a pochi e li conoscono bene. Questa conoscenza ti aiuta a valutare quando comprare e vendere, come un titolo è stato scambiato in passato e come potrebbe essere scambiato in futuro.

Gestione del rischio di daily trading

Le regole di cui sopra possono aiutarti a evitare alcune delle più grandi catastrofi nel day trading, ma è importante anche gestire i rischi più piccoli per sapere bene come usare il trading per il tuo business. La gestione del rischio consiste nel limitare il tuo potenziale svantaggio o la quantità di denaro che potresti perdere su qualsiasi operazione o posizione. Quando consideri il tuo rischio, pensa ai seguenti problemi:

  • Dimensionamento della posizione:Se lo scambio va male, quanto perderai?
  • Percentuale del tuo portafoglio:Strettamente correlato al dimensionamento della posizione, quanto soffrirà il tuo portafoglio complessivo se una posizione va male?
  • Perdite:Che livello di perdite sei disposto a sopportare prima di vendere?
  • Vendita:Dopo aver effettuato uno scambio redditizio, a che punto vendi?

Anche con una buona strategia e i titoli giusti, le negoziazioni non andranno sempre per il verso giusto. È importante avere un piano per quando chiudere una posizione, che sia puramente meccanico – ad esempio, vendere dopo che sale o scende X% – o in base a come l’azione o il mercato è scambiato quel giorno.

Una corretta gestione del rischio impedisce che le piccole perdite si trasformino in grandi perdite e preserva il capitale per le operazioni future. Ma ciò significa che i trader devono essere disposti a realizzare una perdita, che è difficile da accettare per molti trader, anche se è essenziale per la sopravvivenza a lungo termine.

Impara il daily trading nel modo giusto

Se non sei ancora pronto su come usare il trading per il tuo business, puoi sempre provare prima un simulatore di borsa. Il trading di carta comporta scambi di azioni simulate, che ti consentono di vedere come funziona il mercato prima di rischiare denaro reale. I conti di trading cartacei sono disponibili presso molti intermediari. Puoi anche avere un’idea della piattaforma e della funzionalità del broker con questo approccio, oltre a vedere quanto saresti teoricamente redditizio.

Sebbene possa essere utile testare il day trading in condizioni simulate, non c’è ancora alcun sostituto per il trading nella vita reale in cui hai denaro in gioco. Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi da considerare prima di entrare in quel regno:

  • Stabilisci la tua strategia prima di iniziare: perdere denaro spaventa le persone nel prendere decisioni sbagliate e a volte devi perdere denaro quando fai trading giornaliero. Avere un piano di uscita per ciascuna delle tue partecipazioni di investimento è importante perché ti aiuta a evitare di prendere una decisione emotiva quando devi prendere una decisione razionale.
  • Essere pazientare: cerca opportunità di trading che soddisfino i tuoi criteri strategici. Se la situazione non la soddisfa, non commerciare. Non devi fare trading se nulla sembra attraente.
  • Leggi leggi leggi: guarda continuamente cosa sta succedendo nei mercati. Grandi notizie, anche non correlate ai tuoi investimenti, potrebbero cambiare l’intero tenore del mercato, spostando le tue posizioni senza alcuna notizia specifica dell’azienda.

Ecco come usare il trading per il tuo business, ma stai attento con il daily trading e non perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.