Come scegliere il tuo profumo

Come scegliere il tuo profumo

Annusare la fragranza perfetta si riduce a due cose: le preferenze e la chimica del tuo corpo. In genere, uno dei modi migliori per scegliere una fragranza è attenersi a ciò che si conosce ma sapere quali profumi amano gli altri? Bene, abbiamo messo insieme questo elenco di profumi presenti sul sito di allaviolettaboutique.com.

Floreale

Se i profumi floreali sono ciò che desideri, cerca ingredienti come rosa, gelsomino e lavanda che sono romantici e complessi e ispirano fiducia, sensualità e amore. Lust, ad esempio, è un cremoso profumo di gelsomino con una nota calda. Il profumo Pansy è un po’ di tutto: terroso, agrumato ed erbaceo con solo una nota di muschio.

Dolce

Le fragranze più dolci sono spesso definite confortanti, indulgenti e nostalgiche grazie a ingredienti come vaniglia, caffè e tonka. Una fragranza come Vanillary è il mix perfetto di dolcezza con un tocco floreale per creare qualcosa di decadente, caldo e seducente senza essere troppo dolce-zucchero.

Legnoso, terroso, fumoso

Se il dolce e i fiori non fanno per te, cerca fragranze legnose, terrose o affumicate da ingredienti come legno di sandalo, vetiver, legno di cedro e pepe nero. Questi tipi di profumi evocheranno sensazioni di forza, comfort e sicurezza con profumi forti e inconfondibili. Breath of God è una fragranza complessa che è allo stesso tempo fumosa, terrosa e agrumata.

Fresco, agrumato

Quando vuoi che il tuo profumo offra sempre un’esplosione di fragranze energizzanti e rinfrescanti come limone, arancia, zenzero e bergamotto, questi profumi freschi e agrumati sono quello che fa per te.

Come scegliere il profumo giusto?

La scelta di un profumo può sembrare intimidatoria e scoraggiante, ma non deve esserlo! Leggi la nostra guida per scegliere il profumo giusto per te.

Scegli le tue note

Ogni profumo o colonia è composto da diverse “note”. Queste note determinano il profumo generale. Queste note sono costituite da tre diversi strati chiamati note di base, di testa o di testa e di cuore o di cuore, e lavorano tutte in sinergia per creare un odore specifico. Alcuni profumi, ad esempio, sarebbero considerati floreali e contengono note olfattive diverse come la rosa, la gardenia o il geranio. Altri possono essere un po’ più fruttati, con sfumature di agrumi o mela.

I profumi esotici contengono note speziate come l’anice stellato o persino la cannella. Anche i profumi da uomo hanno varie note. I profumi di muschio hanno un tono più pesante e più maschile, mentre altri possono avere odori di pino o persino note a base di cuoio. È sempre una buona idea determinare quali tipi di colonia o profumo preferisci e quindi vedere quali note di base contengono prima di prendere una decisione di acquisto. Puoi saperne di più sulle diverse note utilizzate per fare la colonia e il profumo per avere un’idea migliore di quali pensi si adattino ai tuoi gusti.

Scegli una concentrazione

Le fragranze sono disponibili in quattro diversi livelli di concentrazione. Man mano che la concentrazione aumenta, anche il prezzo di solito aumenta. In genere, colonie o profumi ad alta concentrazione hanno un profumo più potente e durano più a lungo. Possono essere un po’ costosi, ma alcune persone ritengono che ne valga assolutamente la pena.

La concentrazione più alta si chiama semplicemente profumo o parfum. Questo livello di solito durerà tutto il giorno con una sola applicazione sui polsi o sui punti del polso. Il livello inferiore successivo è l’eau de parfum, che in genere può durare circa sei ore dopo l’applicazione. Il terzo livello si chiama eau de toilette ed è solitamente abbastanza abbordabile e facile da trovare nei negozi al dettaglio. In genere richiede più di un’applicazione durante il giorno per farlo durare. La quarta e più bassa concentrazione di fragranza è l’eau de cologne, che dura solo circa due ore.

Prova la fragranza

Prima di decidere di acquistare una fragranza, dovresti assolutamente fare alcuni semplici test per assicurarti che sia qualcosa che vorrai indossare e che ti piacerà. La chiave, tuttavia, è provare un po’ della fragranza sulla pelle. La nostra pelle ha il suo codice unico di ormoni e feromoni che possono alterare leggermente o addirittura estremamente l’odore di una fragranza. È una buona idea spruzzare una piccola quantità sui polsi, attendere qualche istante e poi annusare il profumo sulla pelle. A volte, a seconda della tua composizione chimica, può aumentare o diminuire l’odore. Può anche essere alterato se hai una certa chimica che non corrisponde alla miscela del profumo.

Ora sai come scegliere il tuo profumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.