Come ottenere il massimo da Periscope

Come ottenere il massimo da Periscope

Hai guardato altre trasmissioni su Periscope o hai sentito tutto su quanto sia grande la nuova piattaforma e ti sei chiesto se è giusto per la tua attività?

Non mi sorprenderebbe. Periscope è diventato molto popolare da quando è stato lanciato nel 2015.

Parliamo di cos’è Periscope e di come puoi utilizzare Periscope nella tua attività.

Cos’è Periscope?

Cos'è Periscope

Periscope è una delle piattaforme di social media più recenti e in più rapida crescita.

È uno dei modi migliori per connettersi immediatamente con il tuo pubblico.

Gli spettatori possono parlare con te in tempo reale e creano un ambiente che ti consente di conoscerti in modi che altre piattaforme non offrono.

Periscope è simile a Snapchat in quanto è momentaneo ed effimero (i video scompaiono dopo 24 ore) e vicino a YouTube in quanto piattaforma video.

La società si autodefinisce “Esplora il mondo attraverso gli occhi di qualcun altro”.

È stato lanciato nel marzo del 2015 e da allora è cresciuto come un gigante.

A partire da gennaio 2016 Periscope ha avuto 100 milioni di trasmissioni in diretta e continua a guadagnare popolarità.

Credo che uno dei motivi per cui è cresciuto così rapidamente sia a causa della natura dinamica della piattaforma.

Non è solo semplice da usare, puoi letteralmente accenderlo e iniziare a trasmettere ovunque di qualsiasi cosa, ma è immediato e molto indulgente come in termini di aspetto raffinato.

Non richiede molta preparazione o pensiero per entrare in ogni trasmissione. È molto semplice e diretto.

Periscope è adatto a te e alla tua attività?

Periscope è adatto a te e alla tua attività

Dico spesso alle persone che non hanno bisogno di essere su ogni singolo sito di social media.

È importante capire quali piattaforme funzionano per la tua strategia aziendale e sui social media.

Forse Periscope non fa per te, ma forse lo è!

Qualche settimana fa ti ho ricordato di rivalutare la tua strategia social un paio di volte all’anno, incoraggiandoti a pensare a nuove piattaforme e ai modi in cui potrebbero avvantaggiare il tuo business.

Poiché i social media usurpano tempo ed energia, è essenziale chiedersi in che modo una nuova piattaforma può avvantaggiare la tua attività nel lungo periodo.

È importante avere davvero una mente aperta qui! È facile chiudere qualcosa perché non si ha mai abbastanza tempo, ma siamo realisti, non c’è mai abbastanza tempo!

Alcune domande da porsi prima di immergersi in Periscope

Alcune domande da porsi prima di immergersi in Periscope

  • Cosa c’è di unico per la tua attività che puoi condividere con il tuo pubblico?
  • È una nuova spedizione di prodotti? La tua pratica artistica?
  • Uno sguardo dietro le quinte a qualcosa di nuovo?
  • Come puoi creare una trasmissione che sia coinvolgente per il tuo pubblico e offra valore per te come marchio?
  • Cosa puoi dare al tuo pubblico che ti distingue dagli altri nel tuo settore?
  • Cosa speri che le trasmissioni facciano per la tua attività?
  • Più vendite?
  • Aumentare il traffico del sito web?
  • In che modo gli altri all’interno del tuo settore lo utilizzano per trarre vantaggio?
  • Puoi imparare qualcosa da quello che stanno facendo? Puoi fare qualcosa di simile ma aggiungere il tuo stile?

È importante pensare a un piano e assicurarsi che essere su Periscope sia in linea con i tuoi obiettivi sui social media.

Andare dal vivo è in realtà più emozionante che spaventoso

Andare dal vivo è in realtà più emozionante che spaventoso

Trasmettere dal vivo di fronte a un gruppo di persone può sembrare all’inizio terrificante.

Era per me, ma ho scoperto che ogni trasmissione che ho fatto me ne sono sempre andata sentendomi positiva riguardo alla mia esperienza.

Mi sono anche sentito molto più vicino al mio pubblico e sono stato in grado di connettermi con loro in un modo che non posso fare su altre piattaforme.

Penseresti che trasmettere in diretta significhi essere seri e perfetti.

Ma questo è ciò che rende Periscope così unico e avvincente.

A causa della natura della piattaforma, non è così alta pressione.

Non c’è immediatezza nell’avere un aspetto e una sensazione super curati. Nessuno si preoccupa di ciò che ti circonda.

Sul serio. Si preoccupano dei tuoi contenuti: di cosa condividi e di cui parli.

Può sembrare spaventoso andare in diretta di fronte alle persone, ma è importante ricordare che sono lì perché ti seguono e ti conoscono, e/o sono interessati a ciò che stai pianificando di trasmettere.

Quindi, anche se può sembrare scoraggiante, le persone che si presentano per la tua trasmissione vogliono davvero che tu abbia successo.

Preparazione per la trasmissione Broad

Preparazione per la trasmissione Broad

Ti consiglio di capire di cosa parlerai prima di andare in diretta.

Personalmente mi piace mettere insieme un piccolo schema di ciò di cui voglio parlare. Sono uno stratega digitale e le mie trasmissioni riguardano quasi sempre come artisti e maker possono migliorare la loro presenza online e utilizzare i social media.

Normalmente quello che farò è basare la mia trasmissione su un recente post sul blog, o deciderò di parlare di un argomento di cui voglio parlare nel blog che mi ronza in testa da un po’.

Scriverò alcune note su una scheda e la terrò a portata di mano a cui fare riferimento quando andrò in diretta per rimanere in linea.

Qualcosa di importante da sottolineare: puoi preparare e definire davvero ciò di cui vuoi parlare, ma Periscope è molto informale.

Non passare troppo tempo ad agonizzare su ciò che stai per dire perché scoprirai che una volta che vai in diretta, il tuo discorso potrebbe prendere una direzione diversa. Ho scoperto spesso che i follower vogliono davvero interagire.

È quasi come una piccola festa: ci sono cuori che volano, persone che parlano tra loro e, soprattutto, le persone fanno domande (sia a te che agli altri membri del pubblico!), commentano qualcosa che hai detto o danno il loro punto di vista.

Questo è ciò che rende Periscope così favoloso, divertente e ciò che rende le trasmissioni così uniche!

Quindi, sebbene sia importante avere un’idea e anche uno schema su ciò di cui vuoi parlare, quasi sempre vuoi andare dove ti porta il tuo pubblico.

Prima di andare in diretta creo sempre una stampa con tutti i luoghi in cui le persone possono seguirmi e come iscriversi alla mia newsletter.

Se sto parlando di un post sul blog, mi assicuro di stampare una pagina separata con l’URL di quel post sul blog.

La creazione di queste stampe è la chiave per convertire i nuovi spettatori in veri follower.

È diventato molto comune mostrare queste “schede” durante le trasmissioni, vedrai spesso piccole telecamere fluttuare sullo schermo, sono semplicemente persone che fanno screenshot.

Un’altra raccomandazione che farei se parli di cose come la tua opera d’arte, i prodotti, i processi e così via: assicurati di avere tutto ciò di cui hai bisogno e organizzato prima di andare in diretta.

Può essere fonte di confusione quando sei vivo per rovistare tra un mucchio di cose. Consiglio di impostarli in modo che siano in ordine e che tu possa raggiungerli facilmente.

Suggerimenti e indicazioni per iniziare la tua trasmissione

Suggerimenti e indicazioni per iniziare la tua trasmissione

Di seguito è riportato un elenco rapido e sporco di nozioni di base con cui dovresti familiarizzare per prepararti a tuffarti nella tua prima trasmissione!

  • Titolo: ogni trasmissione ha un titolo e ogni titolo consente 160 caratteri. Prima della trasmissione, disegna il tuo titolo (aggiungere emoji è sempre un tocco divertente) su Twitter (in modo da poter utilizzare il limite di 140 caratteri) e poi taglialo e incollalo nella schermata di pre-trasmissione di Periscopes, in questo modo puoi assicurarti scritto correttamente ed è succinto e chiaro su cosa tratta la tua trasmissione.

 

  • Cuori: la valuta di Periscope sono i cuori, ma non si comportano come i cuori di altre piattaforme social. I cuori su Periscope sono più come se il pubblico stesse applaudendo. La maggior parte delle persone non lo capisce ancora, va bene chiedere gentilmente dei cuori: “Ehi, se ti piace quello che sto dicendo o mostrando, per favore fammi sapere dandomi dei cuori!” Vengono attivati ​​dallo spettatore toccando l’angolo in basso a destra.

 

  • Salva le tue trasmissioni: nelle impostazioni puoi salvare automaticamente i tuoi video, attiva questa opzione se desideri salvare il video. Ma tieni presente che attività come cuori e commenti non vengono visualizzate sul video del tuo telefono. In alternativa, ti consiglio di iscriverti a katch.me che salverà le tue trasmissioni con tutta l’attività e ritwitterà la tua trasmissione poche ore dopo su Twitter. Che è un bel tocco.

 

  • Non disturbare: mentre Periscope come app blocca tutte le telefonate e gli SMS in arrivo, non blocca le notifiche, quindi assicurati di impostare il telefono su Non disturbare.

 

  • Telefono carico: i video richiedono molta carica della batteria, quindi assicurati che il telefono sia completamente carico!

 

  • Blocca i troll: se hai bisogno di bloccare qualcuno che sta dicendo cose inappropriate o che è solo un fastidio generale mentre sei in diretta, tocca il suo commento e viene visualizzata una finestra con un’opzione per bloccarlo. Ci vogliono due secondi ed è molto facile. Non lasciarti turbare dai troll!

 

  • Usa Wi-Fi e non dati mobili: assicurati di essere in Wi-Fi e di non utilizzare il tuo piano dati, questo ti farà risparmiare dati a lungo termine.

 

  • Rimani nella metà superiore dello schermo: se stai trasmettendo in modalità verticale (verticale), assicurati che il punto focale (ad esempio, il tuo viso) della trasmissione si trovi nella metà superiore dello schermo o la vista sarà oscurata dai commenti , azioni e così via.

 

  • Se devi cambiare angolazione (dalla parte anteriore a quella posteriore o viceversa): assicurati di fare una pausa dalla conversazione tra il cambio della videocamera, poiché c’è un’interruzione nel video e il tuo pubblico non ti sentirà se continui a chattare.

 

  • Aggiungi un link alla tua biografia: Periscope non offre un’area per un URL come Twitter o Instagram, ma puoi aggiungerne unonella tua biografia e sarà cliccabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.