passaggi per preparare la tua attività alla crescita

4 passaggi per preparare la tua attività alla crescita

Tutti i suggerimenti che darò ti aiuteranno non solo a lavorare in modo più intelligente, ma anche a preparare la tua attività a scalare quando sarai pronto e ad assicurarti che anche la tua attività sia pronta!

C’è una realtà strana e apparentemente contraddittoria su come uscire dalla tua attività (come nell’essere immerso nella quotidianità) ti aiuterà effettivamente a farla crescere più velocemente. E quando sei nuovo nel mondo degli affari o sei rimasto bloccato in uno schema di attesa, può essere difficile comprenderlo.

Come può la mia attività crescere più velocemente senza che io sia coinvolto in ogni singola cosa?
Ma è verissimo. Pensare in modo diverso a come lavori e come gli altri possono aiutarti è la differenza tra crescere e rimanere stagnante.
È la differenza tra pianificare la crescita o essere reattivi e non andare da nessuna parte.

Togliersi di mezzo

Con questo in mente, ecco alcune cose che voglio condividere con te mentre continui a far crescere la tua attività e pensi alla possibilità di ridimensionarla in futuro.

Tutte queste cose hanno un denominatore comune: alla fine ti portano fuori dall’equazione. Il che potrebbe spaventarti o sembrare una strana promessa da guru di Internet. Ma fidati di me. Ogni azienda che cresce fa tutto quanto segue.

Portarti fuori dal nocciolo della questione è la chiave per far crescere un’attività redditizia e di successo. All’inizio è difficile vederlo, ma quando gestisci lo spettacolo è davvero facile intasare le cose e pensare di poter fare tutto, quando in realtà tutto ciò che stai facendo è stare a galla e sprecare tempo e risorse.

Esci dalle erbacce

Rimanere bloccati nelle minuzie quotidiane è un modo perfetto non solo per annoiarsi a morte, ma anche per perdere un sacco di tempo.
La prima cosa che voglio che tu faccia è guardare tutte le attività che svolgi nella tua attività su base giornaliera, settimanale e mensile.

Cosa è assolutamente necessario per te? Ad esempio, nessun altro può farlo? E quali sono le cose che può fare qualcun altro? Guarda cose come la pubblicazione sui social media, la scrittura di newsletter, il caricamento dei tuoi blog o podcast, il servizio clienti via e-mail, la gestione dei progetti, ecc.

Azione: elenca tutto ciò che fai nella tua attività e poi scomponi ciò che devi fare, ciò che qualcun altro può fare e ciò che ami fare. (Continua a leggere, tutte queste cose vanno insieme.)

Trattare: non so voi, ma quando si tratta di organizzare la mia attività, una delle cose che mi entusiasma molto nell’organizzarmi sono le penne colorate. I nostri amici di Darice hanno un sacco di penne gel tra cui scegliere per rendere questo compito molto più divertente (e colorato)!

Inizia a sistemare ora

Nell’elenco delle attività che hai appena svolto, guarda tutte le attività ripetibili e scopri cosa puoi fare mentre dormi o con una benda sugli occhi. Queste sono le cose che alla fine consegnerai, ma in questo momento devi iniziare a sistematizzare le cose per renderlo più facile.

Ci sono azioni che fai sempre nella tua attività: rispondere ai clienti, aggiornare il tuo sito web, pubblicare sui social media, raccogliere dati, inviare e-mail, creare grafici, ecc.

Inizia a cercare modelli. Questi modelli sono l’inizio dei vostri sistemi. Inizia a capire quando fai queste cose e quanto tempo impiegano. (Suggerimento: usa un timer per calcolare quanto tempo ci vuole, questo ti aiuterà a impostare la tua settimana e smettere di pensare che le cose impiegheranno 30 minuti quando in realtà impiegano 3 ore. Ti suona familiare?)

Azione: creare procedure operative standard (SOP) per tutti questi sistemi. Crea documenti viventi che spieghino a qualcuno come eseguire queste attività “a T”. Questi possono essere semplici come liste di controllo o dettagliate procedure dettagliate. Conserva questi documenti nel tuo Google Drive, Dropbox o in un altro posto a cui puoi accedere in qualsiasi momento. Tienili aggiornati, ne avrai bisogno spesso.

Trattare: sei il tipo di persona che ha bisogno di una copia cartacea di informazioni importanti a portata di mano? Tieni un taccuino (o due!) alla scrivania o una lavagna cancellabile a secco dove puoi annotare idee per SOP importanti che devono essere create. E quando finalmente li crei, stampa le tue SOP e inseriscile in tre raccoglitori ad anelli o portafogli di carta.

Automatizza, automatizza, automatizza

C’è una specie di mito sull’automazione per molti proprietari di piccole imprese. Come se fosse un segreto irraggiungibile; un unicorno che deve ancora essere scoperto e domato. Ma tutta l’automazione si riduce a prendere le tue normali attività e creare sistemi intorno a loro che funzionano completamente o principalmente da soli. Azione: crea flussi di lavoro, script e pianifica tutto ciò che puoi (usa quelle SOP!) In modo da non reinventare la ruota ogni volta che ti siedi al lavoro.

Un esempio di questo è guardare un processo all’interno della tua attività come le fiere dell’artigianato. Molto probabilmente fai le stesse cose praticamente ogni volta che ti prepari per una prossima fiera dell’artigianato. Cose come fare domanda per la fiera, fare le valigie per la fiera, ecc. Puoi creare un intero sistema attorno a questo raccogliendo tutte le informazioni di cui hai bisogno quando fai domanda (prezzi, indirizzo e-mail, ritagli di stampa, script per la corrispondenza, ecc.) . E quando vieni accettato?

Crea una lista di controllo di tutto ciò che porti, dettagli importanti come consigli per il parcheggio, informazioni sull’hotel, il programma della fiera, ecc. Hai bisogno di ulteriore aiuto per sfruttare al meglio le fiere dell’artigianato e prepararti per loro? Quando inizi a pensare alle cose che fai più e più volte nella tua attività, vedrai come ci sono sistemi ovunque e che puoi effettivamente automatizzare così tanto!

Inizia a pensare di costruire una squadra

Ora è il momento di pensare a convincere altri a fare questi lavori per te! Prendi tutto quanto sopra, tutte le minuzie e dallo a qualcun altro che può fare un buon lavoro come te. Questo ti consentirà di concentrarti sulle attività per fare soldi e sulle cose che ami fare. Cose come i tuoi prodotti, partnership strategiche, marketing, ricerca e sviluppo, fabbricazione, ecc.

Azione: assumere un VA (assistente virtuale) al più presto. Anche se li porti addosso solo 2-3 ore a settimana, portali a bordo. Puoi assolutamente mettere da parte $ 150 al mese per aiutarti a far crescere la tua attività (e supportare l’attività di qualcun altro!). Questo passaggio è fondamentale per far crescere la tua attività. Tutte le attività di cui sopra che ho menzionato, puoi passare al tuo VA. Un fantastico VA intelligente creerà SOP per te e sistematizzerà la tua attività. Tutte queste azioni sono un mattone dopo l’altro per aiutarti a far crescere la tua attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.